Forum


Elenco completo Aggiorna pagina
 

Funga di Borgotaro
(Grande Fungaiola)
Animali in centro a Borgotaro (5)
Data del post 22 Luglio 2016 09:16 | Ultima risposta 22 Luglio 2016 12:30 - ciano58

Ciao, Ragazzi! Da qui a ottobre molti di voi verranno in valle a cercare funghi, ne sono certa; quando siete in zona, fate un passo in centro a Borgotaro, in Viale Bottego ...vi attende uno spettacolo meraviglioso Un artista locale ha creato degli animaletti sfruttando la naturale conformazione dei platani del viale, una cosa bellissima e originale. Vi metto di seguito il racconto redatto dall'amico "Esvaso", dove troverete maggiori info.

Rispondi

5 Risposte


Funga di Borgotaro
(Grande Fungaiola)
Risposta di Funga di Borgotaro 22 Luglio 2016 09:17

È di poche parole Sergio. Quando però ti parla delle sue passioni, lo fa come un nonno che racconta le fiabe al nipotino. In effetti qualcosa di fiabesco in lui c'è e quei suoi animaletti che hanno preso posto sugli alberi nel centro di Borgotaro lo sanno ben rappresentare. Nessuno poteva immaginare che i possenti platani di viale Bottego potessero dare sfogo alla fantasia di Sergio Capelli.


Tutto iniziò questa primavera, quando creò delle faccine sfruttando conformazioni, incavi e protuberanze della corteccia degli alberi. Con il minimo intervento, ma dal grande impatto visivo, prendevano simpaticamente forma sorrisi, smorfie e musi.
Queste creazioni, create con piccoli oggetti di recupero, furono però rimosse per regolamento comunale. A consolarci rimangono comunque le fotografie (in allegato).


Dal 23 luglio al 15 ottobre, su quegli stessi alberi, prenderanno però posto altre sue nuove creazioni, questa volta con il patrocinio del Comune di Borgotaro. Saranno 21 animali su 18 alberi? indiscutibilmente graziosi, ma nulla hanno a che fare con le precedenti creazioni. 
I nuovi protagonisti che animeranno i rami e i tronchi dei platani saranno sempre rappresentazioni animali, proprio quelli che animano prati e boschi della nostra valle: coccinelle, ragni, merli, farfalle, formiche, scorpioni, cavallette o pipistrelli e tanti altri.  


Sarà per quel suo accento reggiano, per la sua grande passione per la pittura a olio e per questa sua predilezione per gli animali, che per qualche momento mi ha ricordato la genialità di Ligabue. Sergio, proviene infatti da Reggio Emilia, ma abita ormai a Borgotaro dal 1982. Crea principalmente quadri, una passione che coltiva fin da ragazzo e ritrae ciò che gli passa per la testa, senza una linea definita, in fondo pittura per se stesso, senza dover soddisfare nessuna richiesta.


Un'altra sua passione sono le vignette. Molto simpatiche sono le caricature ambientate a Borgotaro dove pone l'accento su alcuni aspetti "curiosi" del quotidiano (in allegato). Poi dal 2013, anno in cui scopre il Gel-Coat (una sorta di vetroresina), si appassiona a questa nuova forma d'arte, i nuovi animaletti sono infatti realizzati con questo materiale. Una soluzione immediata per interpretare le sue sensazioni e affidarle alla fantasia: "Sono creazioni talmente fragili che si rompono solo a guardarle, proprio come i sogni".

Rispondi


miceto
(Giovane Fungaiolo)
Risposta di miceto 22 Luglio 2016 09:58

Non mancherò!

Rispondi


ghetto69
(Pivello)
Risposta di ghetto69 22 Luglio 2016 10:20

Ciao Fra, verremo sicuramente, speriamo molto presto..Ciao da Maurizio

Rispondi


la marmotta
(Squinzia)
Risposta di la marmotta 22 Luglio 2016 11:48

Rispondi


ciano58
(Pivello)
Risposta di ciano58 22 Luglio 2016 12:30

Rispondi

Rispondi

Esegui il login per accedere alle funzioni aggiuntive del sito e poter scrivere nel forum.
Se non lo hai ancora fatto clicca qui e registrati


Login