Forum


Elenco completo Aggiorna pagina
 

simo81twin
(Pivello)
la maledizione del permesso a 20 € continua.... (12)
Data del post 13 Settembre 2018 14:22 | Ultima risposta 17 Settembre 2018 11:56 - pici

la maledizione del permesso a 20 € continua....

Rispondi

12 Risposte


Cavagno
(Pivello)
Risposta di Cavagno 13 Settembre 2018 15:21

Gente ma di funghi in val taro non ce n'è!!!!!
Andate per boschi a spender soldi e basta.
I funghi sono in altre valli dell'appennino parmense!

Rispondi


BONGE69
(Pivello)
Risposta di BONGE69 13 Settembre 2018 15:27

La valle dei morti sempre più Morta

Rispondi


merk
(Pivello)
Risposta di merk 13 Settembre 2018 16:40

Maledizione della siccità...
X Cavagno, hai ragione del resto la tabella eloquente, ripeto però non esageriamo su queste altre zone della montagna parmense, si qualcuno ha fatto belle raccolte ma molta gente con 2 o 3 funghi...Come sempre vanno conosciuti i luoghi etc.

Rispondi


simo81twin
(Pivello)
Risposta di simo81twin 14 Settembre 2018 09:17

la valle morta è la val taro patria del IGP , in altre vallate del parmense ci sono state ottime buttate come accade da anni... o da quando hanno messo il tesserino a 20€. Per questo scrivo maledizione del tesserino a 20€, fino a che era a meno i funghi nascevano, hanno voluto strafare e guadagnare soldi e il dio fungo li ha puniti giustamente!! Quest'anno credo faranno pochi permessi e gli sta ben fatto. Come spero vada poca gente alla fiera del fungo IGP che non c'è.. a comprar funghi rumeni

Rispondi


merk
(Pivello)
Risposta di merk 14 Settembre 2018 09:28

Vabbé adesso non scomodiamo nostro Signore. La siccità è un problema gravissimo che va ben al di là dei funghi, il rischio si chiama desertificazione!, e a quanto pare è tutta opera umana... Detto questo 20 euro per un biglietto sono una esagerazione palese.

Rispondi


pici
(Pivello)
Risposta di pici 14 Settembre 2018 10:40

La valle morta qualche fungo comincia a farlo. Finalmente così respireranno altre valli prese d'assalto...e semi-distrutte. Avevo scritto tempo fa della "maledizione"....non per creare leggende metropolitane.....semplicemente per rimarcare l'assurda gestione fatta da anni nella Valtaro. Capisco creare un buon marketing territoriale intorno al fungo....ma arrivare alla Gardaland del fungo...no! Tra tesserini folli, tabelle di crescita, BB all inclusive con funghi, manifestazioni, ...ti ritrovi boschi devastati già a maggio! A prescindere dal meteo......

Rispondi


simo81twin
(Pivello)
Risposta di simo81twin 14 Settembre 2018 11:34

in valle morta di funghi ce ne sono pochi pochi pochi pochi... cesti vuoti o qualche fungo a testa.. non vale la pena di sicuro

Rispondi


pici
(Pivello)
Risposta di pici 17 Settembre 2018 11:56

Sicuro?

Rispondi


merk
(Pivello)
Risposta di merk 14 Settembre 2018 11:55

Pici la penso come te. Per altro io continua a ritenere, non ci vuole una laurea in economia, che il fattore "autostrada" ha fatto la fortuna/sfortuna della vallata. Di certo il fenomeno è fuori controllo, anche se il problema principale trascende i funghi, è la siccità.

Rispondi


pici
(Pivello)
Risposta di pici 14 Settembre 2018 12:38

mah...più che autostrada...parlerei di autostrada digitale. Basta una tacca sulle tabelle...un post su facebook...un msg di WA......

Rispondi


merk
(Pivello)
Risposta di merk 14 Settembre 2018 15:04

C'è pieno anche con una tacca... credimi. Cmq non sottovalutare la variabile "autostrada".

Rispondi


pici
(Pivello)
Risposta di pici 14 Settembre 2018 16:27

Non mi sembra che in valnure e val d aveto arrivi l autostrada...e pure lì... Tra l altro.....praticamente esci a Solignano.... hihihi

Rispondi

Rispondi

Esegui il login per accedere alle funzioni aggiuntive del sito e poter scrivere nel forum.
Se non lo hai ancora fatto clicca qui e registrati


Login