Forum


Elenco completo Aggiorna pagina
 

topboleto
(Pivello)
non riesco a comprendere (27)
Data del post 20 Ottobre 2019 14:13 | Ultima risposta 22 Ottobre 2019 19:17 - merk

Da anni mi ero ripromesso di non postare alcun che,ma sabato ho visto cose d'altro mondo,in quel di Succisa,zona Giogallo,per cui devo esprimere un mio parere,che sia condiviso o no,non me ne importa.
Allora,coda chilometrica all'entrata,liti per precedenze per fare i permessi,gente palesemente inesperta per andar per funghi,male eqiupaggiata per il diluvio che era in essere,,in panico perchè non trovavano la via del ritorno,sottobosco devastato,cestini con funghi non commestibili e via andare.
Morale della favola?ringraziamo internet che alimenta queste indecenti situazioni.
Da vecchi fungaiolo,ho fatto al mia casseta in breve tempo,e ho levato le ancore.
Tengo a precisare che ho battuto la zona anche quando non buttavva nulla,ma giusto per valutare le condizioni del bosco.
Concludo dicendo che un "troiaio" cosi è per me inconcepibile,poi ognuno fa come meglio/pensa crede.
Buone cavate a tutti.

Rispondi

27 Risposte


max 76
(Giovane Fungaiolo)
Risposta di max 76 20 Ottobre 2019 14:43

È quello che dico io da sempre e mi trovi d'accordo...il numero di persone è aumentato ma non di fungaioli....ma di turisti del bosco (xké altro nn sono)che oltre a far mercato e non saper una beata cippa (in termini di conoscenza del posto)hanno anche il buon gusto di andare nei boschi in condizioni proibitive o quasi e oltretutto anche di andare a rompere gli zebedei ai soccorsi xké si perdono....io mi auguro venga presto istituito il pagamento del soccorso x casi così....nn certo x chi si fa male.....xké basta leggere cronaca di Parma e Genova x vedere il numero impressionante di gente che ha chiamato i soccorsi xké si è persa....ma state a casa x piacere o andate dove sapete su

Rispondi


probo
(Giovane Fungaiolo)
Risposta di probo 20 Ottobre 2019 16:56

Non hai detto nulla di nuovo..guarda che è così da tutte le parti. Il problema è irrisolvibile. . .senza soluzione .Si possono mettere tutte le regole del caso, anche aspre
ma non servirebbe a nulla. Ciao da Probo e . W la focaccia!

Rispondi


merk
(Pivello)
Risposta di merk 20 Ottobre 2019 18:18

Ciao Topboleto, il business è così, è la cd economia di mercato... I biglietti rendono e molte persone in più vanno a funghi rispetto a 20 anni fa. Non saprei dare una soluzione ma se il sito IGP, che ci ospita e di cui Succisa fa parte, fa pubblicità ad un "prodotto" poi sta al cliente decidere se andare o meno... Capisco che le scene viste avviliscano, a me è successo ad Albareto un mese fa circa (25 minuti a fare il biglietto), infatti chiesi da questo forum se almeno si avesse notizia che fossero stati rispettati i limiti di permessi giornalieri vendibili (sono fissati nelle Delibere) e non mi fu risposto. Max e Probo dicono bene, abbiamo letto di cronche surreali, ai Lagoni (dove vado spesso) addirittura la strada forestale si era bloccata per ore provocando anche rischio per i possibili soccorsi e cmq possibili problemi di ordine pubblico. Soluzioni non ne ho, mi associo al vostro avvilimento ma voglio anche dire che non è perché che noi andiamo da anni e anni a funghi, io da 30 almeno ad Albareto, abbiamo "più" diritto di altri di andare...

Rispondi


max 76
(Giovane Fungaiolo)
Risposta di max 76 20 Ottobre 2019 19:06

No no non parlo di diritto merk ci mancherebbe....Non mi son spiegato bene...è che bisogna usare la cognizione xké non si può rischiare di trasformare in tragedia per la gola del fungo una bella giornata nei boschi...e se uno non sa "stare" nei boschi deve prepararsi in modo adeguato x ridurre i riski....xké quando succedono le disgrazie non è colpa della montagna ma nostra che la sottovalutiamo

Rispondi


merk
(Pivello)
Risposta di merk 20 Ottobre 2019 19:27

Concordo ma non riesco a prefigurare una soluzione... alla base c'è che vendere biglietti rende e tanto! Parliamo di bei soldini che aumentano di anno in anno (la Gazzetta di Parma a fine stagione di solito pubblica una sorta di resoconto di biglietti venduti e incassi ma credo che sia sottostimato, si parla di 30mila ingressi nella provincia di Parma, anno 2016 credo, ma quest'anno saranno aumentati di tanto la Val Parma ha fatto il botto). Da un lato chi ne beneficia non è che si ponga troppi problemi i soldi fanno girare il mondo... ma i comportamenti irresponsabili e predatori di molti fungaioli sono noti. Purtroppo il fenomeno è a tratti sfuggito di mano, venerdì quando ho visto 4 tacche a Succisa mi sono immaginato una cosa del genere e guarda stavo pensando di andarci anche io se non fosse che con la pioggia non conoscendo il luogo non sarei stato a mio agio. Non saprei che dire, patentino mi sembra troppo, ci vorrebbe un modo non discriminatorio per limitare gli accessi ma sulla base di cosa?

Rispondi


max 76
(Giovane Fungaiolo)
Risposta di max 76 20 Ottobre 2019 21:10

Vedi? Il fungaiolo come te usa la cognizione😊.....Non penso ci sia una soluzione...xké la cognizione,il buon senso al giorno d'oggi sembra diventata cosa rara.....lo vediamo tutti i giorni nella ns vita quotidiana...ma almeno un ritorno economico a coloro che mettono a loro volta a repentaglio la loro incolumità x salvarci penso ci stia bene....e ripeto non certo x chi si fa male....e poi scommetti che se la gente la tocchi nel portafoglio la prossima volta ci pensano almeno 10 volte prima di fare i fenomeni?

Rispondi


dueotto
(Fungaiolo)
Risposta di dueotto 20 Ottobre 2019 21:39

Mah.. la soluzione a breve non esiste. Ma io penso che quando i problemi diventano pesanti e sono pesanti per sicurezza e ambiente bisognerebbe avere il coraggio di mettere paletti robusti. Io penso che il patentino con obbligo di frequenza a un corso di esperti certificati a pagamento e con tanto di obbligo di superamento di esame finale servirebbe a mettere un freno alla folla di improvvisati che vanno nel bosco solo per postare la foto di un fungo su qualche post e essere trendy. Certo a breve le regioni hanno le elezioni..

Rispondi


pici
(Pivello)
Risposta di pici 21 Ottobre 2019 09:48

Ciao TopBoleto, guarda ti capisco. Sabato (consapevolmente..ma non pensandola addirittura così), non sapendo di preciso dove andare, l'ho buttata sul posto più gettonato...proprio dov'eri anche tu. E mi son reso conto ancor di più di cosa sia Internet per i funghi. Semplicemente la rovina. PS: Lasciamo perdere sull'organizzazione di quella riserva....coda ferma per biglietti finiti (2 volte). Mai più!

Rispondi


simo81twin
(Pivello)
Risposta di simo81twin 21 Ottobre 2019 11:06

c'ero anche io.. d'accordo con te

Rispondi


sasha
(Pivello)
Risposta di sasha 21 Ottobre 2019 14:23

Ciao ragazzi,x quanto mi riguarda il consorzio del Giogallo con me ha chiuso.Non puoi pubblicizzare in ogni sito la presunta esplosione di funghi e poi non essere in grado di organizzarti,code kmetriche...e poi la trovata dei permessi cumulativi,non ho parole.In più,x chi sa leggere il bosco,dopo 5 minuti ti accorgevi della fregatura della crescita abbondante...abbondante stocazzo,scusatemi il termine.Io le crescite abbondanti me le ricordo vent'anni fa in valTaro,quelle lo erano...lì a Succisa i funghi li hanno raccolti a metà settimana,caso strano proprio quando la riserva era chiusa...intendiamoci,i funghi li ho fatti cmq ma la crescita abbondante è stata ed è tuttora una gran presa per il culo.Facendo parte dell'IGP,spero che qualcuno prenda delle decisioni in merito,è stato un comportamento molto scorretto.Poi sul discorso dei fungaioli dell'ultima ora,è stato un discorso già affrontato anni fa su questo forum,preferisco non commentare.Buona giornata a tutti

Rispondi


merk
(Pivello)
Risposta di merk 21 Ottobre 2019 14:58

Capisco l'avvilimento di tutti ed è giusto fare rimostranze a chi di dovere, Fungo IGP, Consorzio, etc, sia per l'organizzione che a quanto pare per la presunta nascita abbondante (in compenso io giovedì scorso a Tarosgno sono andato con crescita "discreta" e come me tanti...lasciamo perdere sul discreto...). Mi permetto di dire, però, che internet è solo uno strumento, in questo caso di marketing di chi poi i biglietti li vende...ergo è il mercato e il venditore a volte esagera nel magnificare il proprio prodotto. Come diceva Dueotto sopra nn sarebbe da escludere che quando le situazioni si fanno tese forse andrebbero prese misure di serietà, però ovvio che i soldi fan comodo e che gli amministratori locali hanno le elezioni, etc.

Rispondi


Ugo
(Pivello)
Risposta di Ugo 21 Ottobre 2019 15:48

Desidero rispondere a tutti. Vero, tutto vero.
Dopo oltre 40 anni di “ Santo” Boschetto; anch’io lo confesso, mi sono fatto prendere dai fondelli dalla riserva GIOGALLO e sabato, sono stato a Succisa. Moltissima gente, acqua a più non posso e funghi nel castagneto pochi. Sono andato in alto sul faggeto ed ho fatto il mio cestino. Un mare di gente, al mattino prima dell’alba, il bosco, era illuminato a festa. Ma non c’era nessuna nascita straordinaria e questo devono dirlo a tutti gli sprovveduti del bosco. Poi patentino, restrizioni e quant’altro, le ritengo profondamente ingiuste. Semmai, obbligare ad una tessera annuale della singola Comunalia e di conseguenza, eliminando i permessi giornalieri. Si diminuirebbe drasticamente, il numero delle invasioni. Ma tutto questo alle Comunalie e consorzi, certamente non conviene. Infine, vero che durante i giorni di chiusura a tutti escluso i tesserati e soci, giovedì scorso, a Succisa hanno fatto uno strapieno mai visto. Domani come al solito, il mio Santo Boschetto.

Rispondi


Ugo
(Pivello)
Risposta di Ugo 21 Ottobre 2019 15:51

Volevo solo aggiungere che non siamo in regime autoritario, dove si decide che se ti perdi nei boschi, devi pagare il recupero. Assurdo. Semmai, si deve fare carico la Comunalia che ti ospita, considerato che ti fa pagare un ingresso, a farsene carico.

Rispondi


max 76
(Giovane Fungaiolo)
Risposta di max 76 21 Ottobre 2019 18:09

Ciao Ugo piacere....Non è affatto questione di regime autoritario ma è questione di finirla di rompere i ragazzi del soccorso alpino x colpa di avventati che vagano senza meta nel bosco e poi dicono....toh ci siam persi...se uno si fa male è un conto...se uno fa il fenomeno è giusto che paghi il disturbo che arreca...visto il numero di mezzi e persone che a volte si impiegano.....inoltre aggiungo che in alcune regioni già lo paghi.....Non mi sembra regime questo....mi sembra molto più da regime la normativa funghi che ogni comune si fa....oggi ci vai domani no,3 kg...ma son bagnati...kissenefrega,guarda hai sconfinato....paga un'altro biglietto...ma dai

Rispondi


merk
(Pivello)
Risposta di merk 21 Ottobre 2019 16:48

Ugo l'altra faccia della medaglia: a Boschetto-Groppo sabato non c'era praticamente nessuno ma anche pochi pochi funghi: se ho fatto cestino è perché 12 km di bosco e 500 m di dislivello non sono pochi... Bei pezzi di edulis del freddo, alcuni spettacolari, ma praticamente zero nascita e tanti devastati dai roditori. La buona notizia è che faceva caldo...quindi sappiaci dire domani! (se ti va di tenerci informati così ci regoliamo se andare sabato o andare a Succisa! ;-) ).

Rispondi


Thymallus
(Pivello)
Risposta di Thymallus 21 Ottobre 2019 17:43

Ciao a tutti. Scusate se mi inserisco anch'io nella discussione ruiguardo al Giogallo.
Sabato al momento di fare il permesso mi è stato detto dai gestori (senza che io chiedessi nulla): tranquillo che non c'è limite di raccolta e nemmeno obbligo di pulizia dei funghi...
Ma come?? Sono regole derogabili? E la prossima volta cosa sarà? Tranquillo che puoi buttare i rifiuti nel bosco dove ti pare?...
Bah. Io li ho puliti lo stesso e quando ho riempito il cesto me ne sono andato.



Rispondi


Nicola79
(Pivello)
Risposta di Nicola79 21 Ottobre 2019 18:14

Ma i funghi c'erano o no????
Perché il motivo di essere stati lì in fondo era quello.
Nei faggi sopra una certa quota di funghi se ne trovano e in abbondanza rispetto altri posti

Rispondi


pici
(Pivello)
Risposta di pici 22 Ottobre 2019 10:10

Complimenti per la costanza, io con la storia dei permessi son entrato alle 8,30...e, complice una valangata d'acqua e la mancanza della mia brioches mattutina, con un umore tutt'altro che piacevole.....sarei tornato a letto. Peccato non si potesse fare dietront causa stradina streatta e coda kilometrica. Sui funghi discorso ampio. Un po trovati, ma certo non crescita eccezionale. Poi vale il solito discorso, se conosci il posto trovi, se vai per la prima volta raccatti qualcosa.

Rispondi


merk
(Pivello)
Risposta di merk 21 Ottobre 2019 17:54

" tranquillo che non c'è limite di raccolta e nemmeno obbligo di pulizia dei funghi..." ovvero i soldi fanno girare il mondo, il resto che si fotta... che pena. Ribadisco, ad nauseam, noi fungaioli spesso si sbaglia presi dalla "scimmia" ma le comunalie e consorzi ridotti a bigliettifici non è un bel spettacolo. Peccato anche per la Tabella del sito che ci ospita: fino a questo momento era stata seria...pensare male che qualcuno dovessere chiudere col botto di biglietti la stagione è pensare male, appunto...

Rispondi


Ugo
(Pivello)
Risposta di Ugo 21 Ottobre 2019 19:32

Ciao Max,
è difficile dire chi vuole fare il fenomeno e si perde x i boschi, oppure, chi x “ingordigia” di funghi, si smarrisce dopo tanti anni di bosco. A me è successo, o meglio stava x succedermi. Ho semplicemente fatto un paio di ore in più di quello che avrei dovuto fare x andare alla macchina ( anch’essa molto in alto, recinto daini ). Che dire, ognuno ha il diritto di esprimere il proprio pensiero.

Rispondi


max 76
(Giovane Fungaiolo)
Risposta di max 76 21 Ottobre 2019 21:23

Ma certamente Ugo ci mancherebbe....ci si confronta ma con serenità☺....cmq che sia o x un verso o x l'altro va da se che c'è azzardo e con l'azzardo devi mettere in conto che puoi pagar dazio con certi tempi specie se inesperto....ne vale la pena? X me no

Rispondi


Ugo
(Pivello)
Risposta di Ugo 21 Ottobre 2019 19:35

Certamente Merk,
appena avrò tempo vi terrò informati su Boschetto.
Di solito con la mia Rav4, vado su dal castagneto ( dove c’è scritto solo 4x4 ) fino in alto, circa 1150 mq, dopo scendo nel castagno. Domani giuro che tutti quelli che trovo, li raccolgo......magariiii ce ne fossero ..

Rispondi


merk
(Pivello)
Risposta di merk 21 Ottobre 2019 20:39

Mi sembra l'altezza giusta, io mi sono avventurato troppo in alto anche se raro e isolato qualche bel porcino c'era (ne ho trovati alcuni sui 1400 e passa), grossi fanno sostanza, anche se quando mi sono spostato in basso erano bruttini e mangiati, però ripeto è la mia esperienza e non conosco fungaie sotto i 900 m. Nel castagno purtroppo non conosco nulla a Groppo ma è probabile che per chi sa ci siano visto ha fatto caldo e parecchio! In bocca al lupo!

Rispondi


Ugo
(Pivello)
Risposta di Ugo 22 Ottobre 2019 19:10

Ciao a tutti. Oggi per me, è stata in assoluto, la più nella battuta di funghi. Prima di tutto, su in alto a circa 1250mt, ho avuto l'immenso piacere di fare la conoscenza di tre ragazzi della zona di Varese. In pratica eravamo da soli con i " nostri" funghi. Uno di loro, Alessandro, ha preso secondo me, il fungo più grande In assoluto che si sia trovato a Boschetto ( che posto con foto e il mio bottino). Tempo meraviglioso, purtroppo a tratti molta nebbia e funghi ottimi, ma senza nascita ( oramai a quelle altezze si deve attendere il prx anno). Spero di avervi fatto cosa gradita. Sabato secondo me, sarà ancora buono ma ad altezze decisamente più basse. E per finire, Succisa con me, ha chiuso.

Rispondi


Ugo
(Pivello)
Risposta di Ugo 22 Ottobre 2019 19:11

Ecco il 🍄 di Alessandro

Rispondi


Ugo
(Pivello)
Risposta di Ugo 22 Ottobre 2019 19:12

Ed ecco quello che ho preso oggi

Rispondi


merk
(Pivello)
Risposta di merk 22 Ottobre 2019 19:17

Intanto complimenti per la giornate e per i funghi. Temevo, dopo l'esperienza di sabato dove di fresco non c'era quasi nulla, che a Boschetto-Groppo fosse prssoché finita..anche se fa caldo. Per sabato vediamo, se conoscessi qualche fungaia punterei sul castagno basso: so che spesso a fine stagione si trovano dei bei rossi ma ovviamente stiamo parlando di grandi esperti e io gli ho visti solo ma mai trovati... Su Succisa certo dopo quello che mi avete raccontato non ci vado, se non altro per non premiare l'inefficienza e il pressapochismo, però magari qualche altro posto della Lunigiana... Ciao!

Rispondi

Rispondi

Esegui il login per accedere alle funzioni aggiuntive del sito e poter scrivere nel forum.
Se non lo hai ancora fatto clicca qui e registrati


Login